Oggi è Giovedì 19 Luglio 2018
Chi siamo
L'Associazione Culturale Emeis opera sul territorio frentano dal 1997, anche se come gruppo non ufficialmente costituito, aveva già partecipato alle prime due edizioni di FIERABILANDIA (1995 e 1996), fiera nazionale organizzata dal Consorzio Autonomo Ente Fiera di Lanciano. E’ proprio l’animazione degli spettacoli di fiabe rivolto al pubblico dei più piccoli che contraddistingue tutta la sua formazione e la sua storia e che l’ha vista protagonista nelle successive edizioni di Fierabilandia (1997-1998-1999-2000-2001-2002-2003) nel PALAFIABE,
Nei mesi di Luglio e Agosto 1998, in collaborazione con il Comitato Feste Settembre Lancianese, l’Ass. propone la 1° edizione de “LA VILLA DELLE MERAVIGLIE”, rassegna pomeridiana di spettacoli di fiabe, a cadenza settimanale. presso la Villa Comunale di Lanciano. La manifestazione risulta molto gradita al pubblico dei bimbi e, ogni anno, viene riconfermata dall’Amministrazione Comunale. Giunta alla 10^ Edizione, viene arricchita con spettacoli serali su palco. Lo spettacolo su palco si intitola “IL TEATRO DELLE FIABE”, presenta la struttura del musical poiché riunisce in un unico spettacolo più fiabe (che cambiano di rappresentazione in rappresentazione), cantate, recitate e danzate da circa 25-30 attori componenti dell’Associazione. Gli spettacoli serali vengono poi replicati più volte presso il teatro comunale “F. Fenaroli” di Lanciano e, durante l’estate, in molti Comuni della provincia di Chieti: Altino, Fossacesia, Rocca San Giovanni, Poggiofiorito, Rapino, San Vito Chetino, Miglianico, Casalbordino, S. Eusanio del Sangro, Lentella e nei paesi della Comunità Montana del Medio Sangro: Pizzoferrato, Roio del Sangro, Gessopalena, Montenerodomo, Colledimacine, Quadri, Bomba, Villa S. Maria e al di fuori della Provincia di Chieti a Roccaraso, Capestrano e L'Aquila.

Sempre nel territorio frentano, l’attività dell’Associazione Emeis è contraddistinta anche da varie collaborazioni con altre realtà culturali:
- nel 1997, 1998, 1999, 2000 e 2001 collabora con l’Associazione “Il Mastrogiurato” nell’esecuzione di balletti medievali nell’ambito dell’omonima rievocazione storica, eseguiti nel 1997 anche nella trasmissione televisiva “Casa per casa” condotta da Patrizia Rossetti su Rete 4;

- nel 1998 e 1999 con il Centro Servizi Culturali di Lanciano esegue danze “di carattere” nell’ambito di rappresentazioni estive, per il circuito della Comunità Montana Medio Sangro, curate dal regista veneziano Bruno Tosi;

- nel 1999 con il “Krak Teatro Artificio” di Lanciano, l’Associazione Culturale “Il Ponte” sempre di Lanciano e gli allievi del 2° anno di corso dell’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine, partecipa ad uno stage di recitazione condotto dal regista Giuliano Bonanni, che porterà alla realizzazione di “PROGETTO ILIO”, una rivisitazione moderna dell’Iliade di Omero;

- dal 2000 con l’Associazione Culturale “Il Ponte” realizza, in occasione dell’anno giubilare, il musical religioso “IL SOGNO DI GIUSEPPE” rappresentato per ben 11 volte al teatro comunale “F. Fenaroli” di Lanciano e a seguire presso il teatro comunale di Atri, di Sulmona e il Teatro Stabile dell'Aquila, nella serata di beneficenza a favore della Croce Rossa Italiana;

- nel 2001, 2002 e 2003 collabora, sempre con l’Associazione culturale “Il Ponte”, alla realizzazione del “PRESEPE VIVENTE”.

Agli spettacoli si associano numerose animazioni di feste e/o occasioni importanti quali:
- 10 edizioni del “Natale Bimbi”, organizzate dalla S. Marco S.p.A.;

- animazione di feste di Carnevale presso la Casa di Conversazione, centri commerciali locali e nella provincia di Teramo (2003/2004/2005) e animazione della Festa di Carnevale a Castelfrentano negli ultimi 3 anni;

- prima sfilata di Carnevale lungo C.so trento e Trieste in collaborazione con il Comitato Feste Settembre Lancianese 2006;

- sfilate di moda a Lanciano e presso la fortezza di Civitella del Tronto.

- Nel 2002 ha costituito il Club Emeis che conta attualmente circa 150 iscritti e che si propone di organizzare feste ed eventi.

- Nel 2003 e nel 2004 l’Associazione Emeis chiede e ottiene dalla Giunta Comunale la gestione del Complesso Monumentale S. Spirito, abbazia benedettina della fine del 1200, in fase di ristrutturazione e deputato ad ospitare in futuro “Il Museo della Transumanza”.
A proprie spese sistema l’area esterna alla ex chiesa dotando questo spazio, lasciato in completo abbandono, di aiole fiorite e alberi ed inoltre di palco e sedie, trasformandolo in un teatro all’aperto con 350 posti a sedere, dando vita a due stagioni teatrali estive ricche di eventi culturali.

- Nel 2003 l’Associazione Emeis, grazie alla regia dell’attore romano Roberto Santi e alla collaborazione dell’Associazione “Operette che passione!” di Fiuggi, si cimenta in uno spettacolo sull’operetta e una mostra dedicata alla collezione di oggetti antichi, riguardanti le operette, appartenenti allo scomparso Sandro Massimini. Lo spettacolo viene replicato tre sere al Complesso Monumentale S. Spirito, una sera al Teatro Fenaroli e viene ospitato al Teatro delle Terme di Fiuggi.

- Nell’agosto del 2004 viene portata in scena “La Bisbetica Domata” di W. Shakespeare con tre repliche estive, 4 invernali al Teatro Fenaroli di Lanciano, 1 al Festival di Pineto, 1 per le scuole del teramano e 1 alla rassegna estiva di Pianella (Pescara). La regia dello spettacolo è stata sempre dell’attore romano Roberto Santi che, per l’occasione, ha tenuto un corso di dizione che i giovani dell’Associazione hanno seguito con molto interesse e profitto.

- in collaborazione con Il Comune di Castelfrentano l'Ass. cura l'allestimento della manifestazione "IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE" arrivato quest'anno alla quarta edizione e sempre nell'ambito delle manifestazioni natalizie allestisce da due anni la festa "NATALE BIMBI" presso il Comune di Santa Maria Imbaro.

- Nel gennaio 2005, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano, l’Associazione da vita alla 1^ edizione della manifestazione “Aspettando la Befana” dal 2 al 5 gennaio che riscuote un notevole successo con due spettacoli presso il Cinema Teatro Mazzini e due presso il Teatro Fenaroli. La manifestazione si è consolidata arrivando già alla 7° edizione a gennaio 2011.

 

Associazione Culturale EMEIS
via Panoramica, 2 - 66034
Lanciano (CH)
P.iva: 01936190691
0872.715672 - 328.2758136
emeis@emeis.it

All'interno della sezione troverete foto e curiosità di tutto lo staff: i veterani, i giovanissimi, i cuccioli e i pulcini.

Comune di Lanciano
Teatro Fenaroli
© SabianLab