Oggi è Martedì 23 Aprile 2019
Staff
I VETERANI
Maria Stefania Bomba: è il Presidente dell'Associazione Emeis nonchè la regista di tutti gli spettacoli. Ha frequentato l'ISEF (Istituto Superiore Educazione Fisica) a L'Aquila, ha frequentato numerosi corsi di danza, è stata ballerina professionista nella compagnia nazionale dell'operetta diretta da Sandro Massimini ne "La Principessa della Czardas", ha recitato nella compagnia "Teatro Scuola di Palermo". Il suo carattere? Meglio non pestarle mai la coda. Il suo segno zodiacale è il Toro e lo rispetta nella testardaggine. La sua età dopo gli "anta" non si contano più!
Veronica Mongelli: Originaria di Bari, vive a Lanciano da qualche anno, dove lavora come fisioterapista. Approdata nel Gruppo nel 2000 ha iniziato la sua carriera Emeis come Jasmine della favola "Aladdin". La danza è la sua passione, infatti studia da qualche anno danza classica e ricopre ruoli di ballerina in tutti gli spettacoli Emeis. E' anche un'ottima truccatrice, l'avrete vista all'opera con Giovanna e Antonella in tante animazioni.
Giovanna Bomba: quante volte avete detto, durante i nostri spettacoli, “Guarda che bel trucco ha Jafar, oppure Ade, o ancora Cenerentola, Mulan, Capitan Uncino….”? Bè, il merito è tutto di Giovanna, la nostra truccatrice ufficiale. Brava, vero? Non solo, sul palco l’avete sempre vista ballare, tra le zingare del Gobbo di Notre Dame, le muse di Hercules, i lumi de La Bella e la Bestia e in tante altre fiabe… Inoltre fa dei bellissimi trucchi in tutte le animazioni Emeis in compagnia di Veronica.
Dario Longo: siciliano di origine (nato e vissuto a Catania fino al 1999) è venuto a Lanciano per completare la preparazione presso l’Istituto “Mario Negri Sud” dopo essersi laureato in Chimica… L’incontro con Emeis è stato decisivo! Da quando ha interpretato il ruolo da protagonista nel musical “Il Sogno di Giuseppe” e successivamente il ruolo di Aladdin nel lontano 2000, non è più riuscito a tornare a casa! I suoi genitori lo stanno ancora aspettando! Infatti Dario ora vive e lavora nella nostra città. Dotato di una bella voce tenorile, studia canto e interpreta molti brani delle colonne sonore dei nostri spettacoli. Da qualche anno si dedica alla collezione di burattini e da vita a tutte le fiabe del nostro teatrino…
Federico Fusi: per prenderlo in giro viene definito il “pesante” del gruppo, in realtà è molto simpatico e gioviale. Canta e recita molto bene e, anche se non ha studiato nessuna disciplina specifica, deve la sua formazione alla corale parrocchiale. A 12 anni era infatti già protagonista del musical religioso “Scusi lei ci crede ai miracoli?” ispirato alla vita e alle opere di San Giovanni Bosco. Vive e lavora a Lanciano ed è del segno della Bilancia (da qui si capisce il “peso”). Ha interpretato vari personaggi tra cui Woody in Toy Story, Quasimodo ne “Il Gobbo di Notre Dame” e l’indimenticabile Bert in “Mary Poppins.

Anna Bomba: è un’affiliata dell’Associazione. Nata a Lanciano, attualmente vive e lavora a Pesaro come grafica pubblicitaria. Realizza per l’Associazione il materiale promozionale: locandine, coupon e qualche volta aiuta nei costumi. In particolar modo si è specializzata nelle ali dello spettacolo “Angeli”…
A proposito il logo Emeis è una sua “creazione”!

Enrico Bomba: Vi ricordate il perfido Jafar della favola Aladdin, il cattivo Frollo ne “Il Gobbo di Notre Dame, Ezechiele Lupo de “I Tre Porcellini”, Messer Volpone in “Pinocchio” e l’infido Scar de “Il Re Leone”? Era sempre lo stesso: Enrico! Un bravo attore ormai “specializzato” nei personaggi cattivi delle fiabe. È anche lo scenografo del Gruppo, qualche anno fa infatti ha lavorato con la Compagnia della Rancia, la più importante compagna, a livello nazionale, nell’allestimento di musical, dalla quale ha tratto la sua esperienza in materia di scenografia. La sua età?… Anche per lui dopo gli anta non si contano più!

Mario Soria: Se nella vita gli avessero detto che avrebbe fatto l’attore (anche se a livello amatoriale) non ci avrebbe mai creduto… Eppure gli è capitato! Infatti Mario (uno dei soci fondatori dell’Associazione Emeis) ha iniziato con il musical “Il Sogno di Giuseppe” nella parte del Faraone, ha continuato successivamente con le fiabe, esibendosi nella parte del Genio in “Aladdin” e in qualche altra parte meno rilevante fino ad “appendere il copione al chiodo”. Infatti ora si occupa dell’impianto audio e collabora con Enrico alle luci e al montaggio delle scenografie. Nel futuro non esclude la possibilità di tornare sul palco…
Luciana Aiudi: Ha iniziato come attrice nel teatrino della Parrocchia di un paesino vicino Pesaro nell’immediato dopoguerra, ha continuato nella vita come sarta di qualità ed è “ritornata” al teatro come costumista di Emeis. Luciana, detta anche la “nonna” di Emeis in quanto è la socia più anziana, pur non essendo giovanissima, continua a cucire e a inventare nuovi ed elaborati costumi per le nostre fiabe e diciamoci la verità: se non ci fossero i suoi costumi i nostri spettacoli perderebbero sicuramente la magia che li caratterizza.
Un altro soprannome è “Zeffirelli” perché si diletta anche a fare le riprese video durante gli spettacoli. Insomma, nonna sì, ma… TUTTOFARE!!!
Antonio Blasioli: E’ il Doc dell’Associazione, non per scherzo… di professione! Nella vita infatti è medico di base e ha poteri davvero “taumaturgici” grazie al suo carattere mite e soprattutto paziente.
Nel gruppo oltre a esercitare, spesso e volentieri, la sua professione, ha l’incarico di “assistente di palco” significa che fa da tramite tra la consolle luci e audio e gli attori dietro le quinte. Quindi sistemazione di microfoni, apertura e chiusura sipario, spostamenti di scenografie e assistenza varia agli attori…Sposato con Paola, ha due bimbi, Stefania e Matteo che sono nel gruppo Pulcini!
Massimo Masciangelo: E’ chiamato anche Massimo “Smith” per la sua prima interpretazione in occasione di Fierabilandia 2003 (anno dell’incontro con Emeis) in cui rivestiva appunto i panni di John Smith nella storia di “Poca Hontas”. E’ il tuttofare dell’Associazione: attore, ballerino ma anche autista, giardiniere e tanto altro. Se ti serve un qualsiasi oggetto ricordati di chiedere a lui… Ti risponderà “Ce l’ho io!”. E’ il suo secondo nome!!! Massimo vive e lavora a Lanciano.
I GIOVANISSIMI
Mirko Nenna: Detto anche Winnie, vive a Lanciano da 24 anni dopo una breve parentesi familiare in Belgio.
Approdato in Emeis, dopo aver visto uno spettacolo, nel 2004, si è rivelato subito un ragazzo versatile e divertente. Vi ricordate il simpatico facocero Pumba ne “Il Re Leone”? E’ lui!!!
E’ molto portato anche per le animazioni delle feste dei bimbi e con Sarah formano una coppia imbattibile. Tra le sue esperienze: è stato animatore in un villaggio turistico. Il suo sogno nel cassetto… diventare Gassman!
Sarah Buccheri: ha iniziato l’avventura Emeis all’età di 6 anni nel lontano 1995 con la prima edizione di Fierabilandia interpretando il nano Cucciolo di Biancaneve. Crescendo (a maggio 2007 è diventata maggiorenne!!!!) ha interpretato ruoli più femminili: Mulan l’eroina della fiaba cinese, Jane la compagna di Tarzan, Nala la compagna di Simba ne “Il Re Leone”. E’ anche un’ottima ballerina, studia danza moderna da diversi anni con profitto. E’ l’animatrice ufficiale di Emeis, poiché si dedica molto alle feste dei bambini. Frequenta la facoltà di Scienze Motorie in Urbino e da grande noi ci auguriamo diventi la futura insegnante di Emeis!
Francesca Rosato:Più che “giovanissima” anche lei è oramai una “veterana” dell’Associazione Emeis, ha esordito con Sarah a 6 anni nella prima edizione di Fierabilandia 1995. Particolarmente portata per la recitazione, ha interpretato da piccolina vari personaggi quali: Alice nell’omonima favola di “Alice nel Paese delle Meraviglie”, Cappuccetto Rosso, Pippi Calzelunghe, Dorothy nella fiaba de “Il Mago di Oz” e altri minori. Portata anche per la danza, fa parte del corpo di ballo dell’Associazione. Frequenta l'Università di Sociologia a Chieti e contemporaneamente lavora a Lanciano.
Francesca Febbo: Definita da tutti “enfant prodige” approda nell’Associazione all’età di 6 anni interpretando Dotto, uno dei nani di Biancaneve. Chiamata da tutti "Franceschina", grazie allo studio precoce della ginnastica ritmica, ha acquisito una tecnica avanzata nella danza in giovanissima età ed essendo portata anche per i ruoli recitati, ha interpretato personaggi importanti: Tarzan, Mowgli, de “Il Libro della Giungla, La Piccola Fiammiferaia, Biancaneve ma anche tanti altri di secondaria importanza. Frequenta il Politecnico di Milano al 1° anno della Facoltà di Ingegneria Informatica ed è stata, prima di partire, l'insegnante sostituta di danza ai piccoli Emeis.
Da sinistra a destra:: Marco Rosato, Luca Di Nardo, Lorenzo Di Lorenzo, Matteo Di Florio
Meglio detti “i 4 dell’Apocalisse”, con questi visetti d’angelo imbroglierebbero il mondo! Marco, Lorenzo, Matteo e Luca sono diciottenni e studiano rispettivamente al liceo pedagogico i primi due e tecnologico i secondi. Marco e Luca sono nell’Associazione Emeis dall’età di 5 anni, Matteo e Lorenzo sono arrivati qualche tempo dopo. Sono buoni ballerini, bravi collaboratori, ottimi COMMEDIANTI!!!
Martina Di Florio: Anche Martina è nel gruppo sin da piccola. A 7 anni ha esordito con la favola di “I Puffi” in Fierabilandia 1996 e ha continuato il suo percorso fino ad oggi che frequenta la facoltà di Scienze Manageriali a Pescara! Sembra anche questa una bella favola dal titolo “I piccoli Emeis crescono”.
Martina ha studiato danza classica da piccolissima e attualmente continua lo studio con la danza moderna. E’ nel corpo di ballo Emeis da sempre e ha rivestito parti recitate simpatiche quali: Timmy ne “I Tre Porcellini”, la tazzina ne “La Bella e la Bestia”, il fiore in “Alice nel Paese delle Meraviglie”.
I PULCINI
In allestimento...

 

Associazione Culturale EMEIS
via Panoramica, 2 - 66034
Lanciano (CH)
P.iva: 01936190691
0872.715672 - 328.2758136
emeis@emeis.it

All'interno della sezione troverete foto e curiosità di tutto lo staff: i veterani, i giovanissimi, i cuccioli e i pulcini.

Il libro della giungla
FIABE VARIE
Fiabe Varie 2
Il teatro dei burattini
Tarzan
Il Gobbo di Notre Dame
Documentario sulla Resistenza
La nostra giornata a L'AQUILA
La Bisbetica domata
© SabianLab